Le date di consegna di alcuni modelli di MacBook Pro da 13″ con Touch Bar e non subirebbero dei ritardi e sarebbero disponibili per la consegna tra il 7 e l’11 Giugno proprio il giorno dopo il keynote Apple che si terrà durante la WWDC (4-8 Giugno). Questa indicazione ci porta a pensare che l’azienda di Cupertino sia pronta a rilasciare nuovi modelli di MacBook Pro e non solo. 

I modelli entry-level di MacBook Pro con e senza Touch Bar sarebbero disponibili con consegna a partire da domani o pick-up in Apple Store mentre i modelli con processore più potente subirebbero i ritardi sopracitati e tutto lascia pensare a un aggiornamento hardware imminente.

I nuovi MacBook sono oggetto, in queste settimane, di class action legate alle tastiere con meccanismo a farfalla. Io sono stato uno dei primi ad acquistare nel Giugno 2017 MacBook Pro e dopo pochi mesi la barra spaziatrice ha smesso di funzionare era come se si fosse bloccata. Il problema è che non sono stato l’unico e i thread presenti sui forum ogni mese aumentano ed è stata persino aperta una petizione sul sito change.org.

Non ci rimane altro che aspettare meno di dieci giorni per scoprire cosa Apple ha in serbo per noi.

Advertise

TU COSA NE PENSI?