Pare che Apple sia pronta ad adottare la tecnologia mini-LED su una vasta gamma di prodotti, partendo dal monitor esterno da 31.6″ in arrivo entro fine anno e continuando con nuovi MacBook Pro da 15 e 17 pollici in arrivo nel 2021.

La notizia proviene dall’affidabilissimo Ming-Chi Kuo il quale sarebbe riuscito a ottenere alcune informazioni segrete dalle supply chain di Apple stessa.

mini-LED è una tecnologia ben diversa da micro-LED, quindi non confondetela.

Il display esterno, scrive Kuo, dovrebbe arrivare entro fine anno e dovrebbe essere in grado di offrire una qualità video senza precedenti grazie proprio alla tecnologia mini-LED. Ci aspettiamo quindi che Apple lo presenti insieme al nuovo Mac Pro modulare durante la WWDC del 3 Giugno.

DigiTimes avrebbe invece più informazioni riguardanti il nuovo monitor:

Strictly speaking, this is a quasi-mini-LED backlight unit because the chip size is much larger than those of standard mini-LEDs, according to industry sources.

However, the use of such a backlight unit will give opportunities for the supply chain makers to improve mini-LED production in cost and yield rate, the sources noted.

La notizia di oggi non è interessante perché Apple si appresta a rilasciare un display esterno, ma bensì perché l’azienda di Cupertino è riuscita a implementare la tecnologia mini-LED.

E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Immagini tratte da iDownloadBlog

Advertise

TU COSA NE PENSI?