Vi è mai capitato di dover condividere file tra due computer in casa? molto spesso si ricorre a chiavette USB, puntualmente disperse, o alla condivisione file direttamente dal disco del computer.  In entrambe i casi il problema principale è che il computer su cui sono i file deve essere acceso, senza considerare che se venisse cancellato non ci sono copie di backup. Una possibile soluzione a questo problema è l’utilizzo di un NAS.

Oggigiorno abbiamo a disposizione una moltitudine di NAS con più o meno funzionalità e per ogni fascia di prezzo. Se avete bisogno semplicemente di un disco condiviso per tutta la famiglia (o per un piccolo ufficio), con possibilità di accesso da remoto, LinkStation 220DR fa certamente al caso vostro.

LinkStation 220DR

La LinkStation è dotata di due slot per dischi (fino a 4 TB ognuno) per un totale di massimo 8TB complessivi, porta gigabit, e una porta USB 2. I dischi sono collegati tramite SATA  3 Gb/s, con velocità di lettura fino a 100 MB/s e velocità di scrittura fino a 50 MB/s.

LinkStation220 DR però può fare molto di più: tra le varie funzionalità troviamo la possibilità di utilizzarla come disco per TimeMachine, per il backup del compuer MAC; e ben 5 PC (5 licenze incluse di  NovaBACKUP® Buffalo Edition). LS220DR funziona anche  come server iTunes, DLNA per lo streaming domestico di contenuti video: fino a 4 film in HD contemporaneamente! Offre anche funzionalità FTP e BitTorrent. 

Sul fronte audio la compatibilità DSD, farà sicuramente la gioia di tutti gli audiofili.

Utile anche WebAccess, che permette l’accesso a DiskStation da remoto, in modo da poter caricare e scaricare file direttamente sul NAS.

La schermata WebAccess. WebAccess funziona anche da dispositivo mobile.

Tra le diverse soluzioni che ho testato, LinkStation 220DR non spicca certo per funzionalità, tuttavia resta una fedele alleata per chi cerca un disco di rete condiviso affidabile. Questa versione viene venduta con dischi rigidi WD RED, pensati appositamente per NAS, che garantiscono le massime prestazioni negli anni. Altro punto a favore di LinkStation 220 DR è la silenziosità: il rumore della ventola è praticamente impercettibile già a pochi centimetri di distanza, rendendola l’ideale da tenere in casa.

Essendo dotata di due slot, è possibile aumentare la sicurezza del proprio cloud personale grazie al RAID 1, meno spazio complessivo ma se un disco dovesse rompersi non perdiamo alcun dato.

LinkStation220DR ha una garanzia Buffalo di ben 3 anni, hard disk inclusi, ed è disponibile a partire da 319,90 € per la versione da 2TB.

I due slot di LinkStation 220 DR con i dischi WD RED

 

LinkStation 220 DR

319,90
8.6

Qualità

9.5/10

Materiali

9.5/10

Funzionalità

7.0/10

Design

9.0/10

Prezzo

8.0/10

Pro

  • Silenziosa
  • Dischi WD-RED
  • Garanzia di 3 ANNI (dischi inclusi)

Contro

  • Non ricca di funzionalità
Advertise

TU COSA NE PENSI?