Nonostante il web sia pieno di rumors riguardanti gli iPhone di prossima generazione si sarebbe fatto strada oggi un nuovo leak riguardante il nuovo modello di Mac Pro. Non siamo sicuri che Apple sia pronta a presentarlo durante la WWDC di Giugno, ma sicuramente verrà rilasciato entro fine anno.

Il documento proverrebbe da Apple stessa e sarebbe stato modificato l’ultima volta lo scorso Novembre 2018. Ovviamente l’autore della modifica è stato sfocato, come potevate immaginare.

Nel file sarebbero elencate le specifiche del nuovo Mac Pro, ma alcuni dati mi fanno sorgere il dubbio che questo documento non provenga da Apple ma che sia stato realizzato ad-hoc e che in realtà questo leak non abbia nulla di autentico.

Per esempio, le RAM DDR5 non saranno pronte per essere utilizzate prima del 2020 e Apple non è l’azienda tipo che implementa una tecnologia così nuova sulle proprie macchine.

Inoltre è riportato il supporto a Thunderbolt 4, il quale non esiste ancora. Probabile che il rilascio sia dietro l’angolo e che l’implementazione della nuova porta sia parte delle novità di Mac Pro.

E poi il design… Non somiglia a nessun prodotto Apple o in generale non ne segue le linee. Ma potrei sbagliarmi.

Insomma, come di consueto prendete queste informazioni con le pinze.

E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Immagini tratte da Redmond Pie

Advertise

TU COSA NE PENSI?