Ebbene sì, Apple ha annunciato che dal 1 Luglio il servizio Torna al mio Mac sarà tolto da tutte le versioni di macOS. Precedentemente l’azienda di Cupertino aveva riferito di voler rimuovere il supporto soltanto da macOS Mojave ma ora pare che abbia cambiato idea rimuovendo la funzionalità da tutti gli OS.

As of July 1, 2019, Back to My Mac service is not available in any other version of macOS. You can use these alternatives for file access, screen sharing, and remote desktop access.

Torna al mio Mac è stata realizzata per i possessori di Mac che si collegano da remoto a un altro Mac per il trasferimento di file e condivisione dello schermo. La configurazione del servizio poteva essere espansa a una rete di computer Mac, ma risultava particolarmente difficile effettuarne il setup, forse questa è la ragione per cui Apple abbia deciso di dismettere questa Torna al mio Mac.

Nel documento di supporto pubblicato dall’azienda di Cupertino, vengono invitati gli utenti a caricare i propri dati su iCloud Drive. Per la funzionalità di condivisione dello schermo è possibile invece utilizzare Apple Remote Desktop, un software disponibile alla modica cifra di €89 tramite Mac App Store.

E voi, avete utilizzato o state utilizzando la suddetta funzionalità? O avete optato per situazione alternative come TeamViewer e LogMeIn? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise

TU COSA NE PENSI?