Stando a un nuovo report dell’analista Ming-Chi Kuo, Apple avrebbe trovato un modo per risolvere i fastidiosi problemi delle tastiere dei MacBook Pro e Air con meccanismo a farfalla.

Second l’analista, l’azienda di Cupertino abbandonerà il classico meccanismo a farfalla a favore del meccanismo a forbice, che offrirà durabilità e una corsa dei tasti maggiore. Pare che i MacBook Air del 2019 saranno i primi dispositivi a essere equipaggiati dei nuovi tasti, mentre per i MacBook Pro bisognerà aspettare il 2020.

Il nuovo meccanismo a forbice sarebbe completamente nuovo e sarebbe realizzato con alcuni componenti in fibra di vetro al fine di rinforzare i tasti. Quindi, se eravate dei fan delle tastiere a forbice allora sarete felici di sapere che stanno per tornare!

Kuo fa sapere inoltre che la manifattura delle tastiere a farfalle è particolarmente costosa ecco anche il perché Apple stia tornando a produrre una versione aggiornata dei tasti a farfalla.

Dal 2015 Apple ha provato a sedare gli animi degli utenti, rilasciando ben 4 generazioni di tastiere con meccanismo a farfalla e nonostante ciò tutte mostrano lo stesso problema, seppure in modo limitato.

Detto questo è particolarmente seccante sentire che i MacBook Pro riceveranno la tastiera non prima dell’anno prossimo e se fosse vero, il prossimo MacBook Pro da 16″ senza bordi che dovrebbe arrivare questo autunno potrebbe averla.

E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise

TU COSA NE PENSI?