macOS Catalina è stato rilasciato ieri sera e tra le tante novità ha mandato in pensione iTunes. Ciò vuol dire che non potrete più sincronizzare o effettuare backup tramite l’app sopracitata ma piuttosto dovrete utilizzare la nuova interfaccia nativa.

Tutte le funzionalità del vecchio programma di gestione dei dispositivi iOS sono state spostate all’interno del Finder sotto la sezione Posizioni.

Collegando il vostro iPhone o iPad via cavo, per la prima volta, vedrete apparire una nuova voce “iPhone di …”.

Facendo click sul vostro iPhone vi si aprirà una nuova schermata, che ricorda effettivamente iTunes, nella quale potrete effettuare: backup, ripristino, gestione dei backup, Musica, Film, Programmi TV etc.

Nella sezione “Opzioni” vi consiglio di mettere la spunta su “Mostra iPhone se è attiva la connessione al Wi-Fi”.

Attivando questa funzionalità e facendo sincronizza / applica sul pulsante in basso a destra, avrete la possibilità di accedere al vostro iPhone o iPad senza dover connetterlo via cavo se si trova sotto la stessa connessione Wi-Fi del vostro Mac.

E voi, sapevate di questa nuova funzionalità? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise

TU COSA NE PENSI?