Piuttosto che andare avanti Apple torna indietro, scegliendo nuovamente il meccanismo a forbice per le tastiere della prossima generazione di MacBook, la quale dovrebbe arrivare nel 2020. Ma non sarebbe tutto, il nuovo MacBook Pro da 16″ in arrivo (forse questo mese) sarà il primo ad avere la nuova tastiera.

Nel lontano 2015, fu il MacBook da 12″ a introdurre la tastiera con meccanismo a farfalla, il meccanismo più odiato di sempre che è costato ad Apple non poco. L’analista Ming-Chi Kuo prevede che tutta la linea di MacBook del 2020 sarà dotata di nuova tastiera con vecchio meccanismo a forbice.

Nella nota inviata agli investitori, Kuo è più che sicuro che perfino MacBook Air sarà equipaggiato della nuova tastiera così da evitare problemi futuri e clienti insoddisfatti (come me).

Quindi, tutta la linea di notebook Apple sarà destinata ad abbandonare la problematica tastiera con meccanismo a farfalla a favore del meccanismo a forbice. Pare che l’attuale meccanismo implementato nelle tastiera sarebbe stato necessario al fine di ridurre lo spessore, ci chiediamo quindi se effettivamente quello a forbice offrirà lo stesso spessore e/o lo stesso feeling nella digitazione.

E voi, cosa ne pensate? Siete felici del ritorno del meccanismo a forbice? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise

TU COSA NE PENSI?