Oltre ai nuovi iPad Pro, Apple ha rilasciato anche i nuovi MacBook Air. Nessun cambiamento al design, figura invece una nuova tastiera con meccanismo a forbice (come quella del MacBook Pro da 16″), nuovo processore 2 volte più veloce e molto altro.

Nuovo processore fino a 2 volte più scattante:

Secondo quanto riportato sul sito Apple, scegliendo la variante con processore Intel Core i7 quad-core potremmo avere delle prestazioni il doppio superiori al precedente modello e non sarebbe tutto:

prestazioni grafiche fino all’80% più veloci4 per gestire facilmente ogni cosa che fai quando navighi sul web, giochi o monti un video. Inoltre puoi scegliere fino a 16GB di memoria a 3733MHz ad alte prestazioni per poter lavorare in scioltezza anche con più app alla volta. E la veloce unità SSD da 256GB (il doppio rispetto alla configurazione standard precedente) è espandibile fino a 2TB: tutto lo spazio che ti serve per archiviare video, musica, documenti, foto e giochi.

Nuova tastiera:

La nuova tastiera con meccanismo a forbice, già presentata l’anno scorso con il rilascio del nuovo MacBook Pro da 16″, fa il suo debutto in questo nuovo MacBook Air. Con un’escursione di soltanto 1 mm, potrete scrivere in modo ancora più comodo e preciso, ovviamente dovrete riabituarvi se state passando da meccanismo a farfalla al nuovo.

E sono anche molto silenziosi. Puoi sfruttare la comoda disposizione a T capovolta dei tasti freccia per spostarti rapidamente nelle righe di codice e nei fogli di calcolo o per giocare. E scriverai senza esitazioni anche al buio, grazie alla retroilluminazione e al sensore di luce ambientale.

Nuovo trackpad:

Il trackpad è stato ingrandito del 20%, con un risultato similare a quello dei MacBook Pro che offre in fin dei conti uno spazio maggiore per utilizzare i gesti multi-touch.

Porte Thunderbolt 3:

Apple ha equipaggiato sul nuovo MacBook Air ben 2 porte USB-C con tecnologia Thunderbolt 3.

Thunderbolt 3 è una porta universale e potentissima che unisce la versatilità dello standard USB‑C a un’incredibile larghezza di banda. E MacBook Air ne ha ben due. Ora puoi ricaricare i tuoi dispositivi, trasferire dati e trasmettere video attraverso un solo connettore, con velocità fino a 40 Gbps e il doppio della larghezza di banda rispetto a Thunderbolt 2. I dispositivi che hai già si collegano facilmente tramite un cavo o un adattatore. In più gli spinotti Thunderbolt 3 possono essere inseriti in entrambi i versi. Comodo, no?

Prezzi e disponibilità:

Il nuovo MacBook Air da 13″ sarà disponibile all’acquisto da Aprile. Il prezzo risulta essere più economico della precedente generazione e ha addirittura il doppio dello spazio di archiviazione, si parte da €1.229 Processore Core i3 dual‑core a 1,1GHz (Turbo Boost fino a 3,2GHz), 256GB di SSD e ovviamente Touch ID.

Advertise

TU COSA NE PENSI?