Con un comunicato stampa ufficiale, Apple ha annunciato che HomePod sarà disponibile in Cina e ad Hong Kong a partire da venerdì 18 gennaio.

Le colorazioni disponibili saranno le classiche ovvero in White e Space Grey, come negli altri paesi.

Phil Schiller ha dichiarato che Apple è “entusiasta di portare HomePod” agli utenti in Cina:

“HomePod è l’altoparlante wireless perfetto per gli amanti della musica. Offre un’esperienza di ascolto musicale senza paragoni con audio ad alta fedeltà. Il nostro dispositivo consente un nuovo modo per scoprire e interagire con la musica utilizzando Siri “, ha affermato Philip Schiller, senior vice president Worldwide Marketing di Apple.

Tra le caratteristiche di HomePod c’è anche l’integrazione con la funzione “New Artist of the Week” di Apple Music in Cina, che mette in risalto ogni settimana artisti emergenti e futuri. La società punta anche a playlist curate come Mandopop e Cantopop sempre disponibili tramite HomePod in Cina.

Il comunicato stampa fa una specifica nota alla privacy, con Apple che afferma che “la sicurezza e la privacy sono fondamentali per la progettazione di hardware, software e servizi Apple”.

Con il lancio in Cina, HomePod sarà disponibile in 9 paesi. Oltre alla Cina, HomePod è disponibile negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Australia, Canada, Francia, Germania, Messico e Spagna.

La linea di accessori Amazon Echo non è ufficialmente disponibile in Cina, dando a Apple un vantaggio sulla concorrenza.

Sarà disponibile per 2.799 yuan in Cina e HK $ 2.799 a Hong Kong da Apple.com, Apple Store e rivenditori autorizzati.

Advertise

TU COSA NE PENSI?