È ufficiale, Apple ha comunicato a TechCrunch di aver ufficialmente dismesso la produzione di AirPower. Cosa vuol dire? Che nonostante lo stand di Apple sia stato ufficialmente presentato nel 2017, non arriverà mai nelle mani degli utenti a causa di diversi problemi incontrati durante la produzione.

“After much effort, we’ve concluded AirPower will not achieve our high standards and we have cancelled the project. We apologize to those customers who were looking forward to this launch. We continue to believe that the future is wireless and are committed to push the wireless experience forward,” ha riferito Dan Riccio, Apple’s senior Vice President della sezione Hardware in un email inviata oggi.

Quando l’azienda di Cupertino presento AirPower nel 2017, lo stand di ricarica sarebbe stato in grado di caricare fino a tre dispositivi contemporaneamente Apple Watch compreso. Dal 2017 a oggi ne abbiamo viste e sentite di cotte e di crude ma oggi è ufficiale, il progetto AirPower è morto.

Ma cosa è successo? Pare che Apple abbia degli standard troppo alti, ragion per cui non si sentono pronti di rilasciare un prodotto con dei problemi. Una delle ragioni per cui AirPower non vedrà la luce del sole sarebbe legata ai tre strati per la ricarica che sovrapposti tra loro genererebbero troppo calore.

Siamo molto dispiaciuti di questa decisione e voi? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise

TU COSA NE PENSI?