L’era degli smartphone pieghevoli è appena iniziata grazie all’introduzione del Samsung Galaxy Fold e Huawei Mate X. Non è ancora chiaro se mamma Apple seguirà la scia o si prenderà del tempo per realizzare un prodotto superiore rispetto alla concorrenza. Stando a un nuovo brevetto depositato da Apple, presso l’ufficio Patent and Trademark degli Stati Uniti, l’azienda di Cupertino starebbe cercando un metodo per non far danneggiare il display pieghevole quando lo si usa a basse temperature. 

Varie tecniche di “riscaldamento” sarebbero state descritte nel brevetto.

Per esempio, Apple afferma che la porzione che si piega del display potrebbe essere riscaldata accendendo i pixel di quella parte di schermo. In alternativa, un “elemento riscaldante o una struttura in grado di emettere calore” potrebbe essere usata in quell’area del display.

Il brevetto, per prima scoperto da AppleInsider, spiega come un meccanismo magnetico sarebbe in grado di prevenire la chiusura del display nel caso in cui la temperatura in cui è esposto il dispositivo fosse troppo bassa in modo da evitare il display.

Proprio questa settimana Apple avrebbe pubblicato diversi brevetti, ciò non vuol dire che ognuno di essi sarà applicato su un futuro smartphone.

Mi aspetto vivamente che l’azienda di Cupertino prenda le distanza da questi design massicci di smartphone pieghevoli e dai prezzi abnormi, a favore di un iPhone foldable con design elegante e non troppo spesso.

E voi, cosa ne pensante? Acquistereste un iPhone pieghevole? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise

TU COSA NE PENSI?