Il blog Giapponese Macotakara, il quale si è rivelato in passato una fonte piuttosto attendibile, avrebbe ricevuto alcune indiscrezioni in merito a quello che sarà l’iPhone di prossima generazione (presumibilmente iPhone 11). Stando a quanto riferito dalla loro fonte, iPhone 11 sarà in grado di caricare via wireless Apple Watch o AirPods appoggiando il dispositivo nella parte posteriore dello smartphone.

Per intenderci meglio, il sistema di condivisione della carica dovrebbe essere similare a quello implementato sui nuovi Samsung Galaxy.

Questo vorrebbe dire che, qualsiasi dispositivo che supporta la ricarica wireless con standard Qi potrà essere caricato da iPhone. Inoltre sarà in grado di caricare perfino Apple Watch che al momento non supporta ricarica wireless.

Ming-Chi Kuo, affidabilissimo analista, avrebbe predetto in passato che anche iPhone così come il Galaxy sarà in grado di condividere la carica, quindi la notizia di oggi proveniente dal blog Giapponese Macotakara confermerebbe questo rumor.

Inoltre, la fonte del blog Giapponese avrebbe riferito che iPhone 11 non sarà più equipaggiato di porta Lightning a favore di porta USB-C e che nella confezione sarà spedito lo stesso adattatore a muro da 18W venduto con i nuovi iPad Pro.

Come sempre vi prego di prendere queste informazioni con le pinze e che non appena avremo delle informazioni sicure (quindi circa un mese prima della presentazione ufficiale) ve lo faremo sapere con un nuovo articolo.

Advertise

TU COSA NE PENSI?