A sorpresa ieri Apple ha rilasciato watchOS 5.2 e tra le novità per noi Italiani figura l’introduzione della funzionalità ECG (elettrocardiogramma) tanto criticata e attesa. Oltre l’Italia figurerebbero altri 18 paesi Europei e Hong Kong.

Con watchOS 5.2 l’app ECG e le notifiche legate alle irregolarità cardiache sono disponibile in 24 paesi e territori: Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Guam, Hong Kong, Ungheria, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Olanda, Norvegia, Portogallo, Porto Rico, Romania, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito, Stati Uniti e US Virgin Islands.

L’app ECG e le notifiche legate alle irregolarità cardiache richiedono iPhone 5s o versione più recente con iOS 12.2.

Per installare l’aggiornamento dovrete connettere il vostro Apple Watch in carica e assicurarvi che sia nel raggio di portata di iPhone connesso al Wi-Fi. Se soddisfate questi requisiti allora recatevi nell’app Watch, Generali –> Aggiornamento software e scaricatelo.

Apple ha già rilasciato iOS 12.2 e macOS Mojave 10.14.4 un paio di giorni fa, integrando il supporto alla seconda generazione di AirPods su tutti i dispositivi. L’aggiornamento è richiesto nel caso in cui vogliate utilizzare certe funzionalità legate alle nuove AirPods, come “Hey Siri”.

Advertise

TU COSA NE PENSI?