Un database contenente email e password di Instagram influencers, celebrità e brand conosciuti sono stati resi pubblici online. Il database sarebbe hostato su Amazon Web Services e conterebbe più di 49 milioni di account accessibili con un semplice click.

Oltre ai dati sensibili pare siano stati condivisi anche: immagine del profilo, biografia e numero di follower. Se questo non bastasse anche altre informazioni private, come numeri di telefono e indirizzi email sarebbero trapelati.

Nel documento sarebbero inoltre riportato il grado di importanza di ogni account basato su numero di followers, engagement, likes e condivisioni.

Il database è stato inizialmente caricato e condiviso da un azienda di social media marketing di Mumbai chiamata Chtrbox, un azienda che paga influencer di Instagram al fine di poter sponsorizzare i propri contenuti.

TechCrunch found several high-profile influencers in the exposed database, including prominent food bloggers, celebrities and other social media influencers.

We contacted several people at random whose information was found in the database and provided them their phone numbers. Two of the people responded and confirmed their email address and phone number found in the database was used to set up their Instagram accounts. Neither had any involvement with Chtrbox, they said.

Dopo la condivisione della notizia da parte di TechCrunch, Chtrbox ha messo offline il database e il CEO della compagnia non vuole rispondere pubblicamente ad alcuna domanda inviatagli via mail.

Instagram, appartenente a Facebook, ha affermato di stare lavorando al fine di capire da dove questi dati provengano e se siano trapelati da servizi di terze parti o proprio a causa di una falla nei servizi del social network fotografico.

Io vi consiglio di cambiare la vostra password.

Advertise

TU COSA NE PENSI?