Ho acquistato il mio primo Apple Watch, Serie 4 per essere più precisi, sei mesi fa e da allora tutto è cambiato. Sono un tipo prevalentemente sedentario, sia per il lavoro che faccio (sviluppatore iOS) che per pigrizia ma da quando ho Apple Watch sono stimolato a muovermi.

È chiaro che di punto in bianco non ho deciso di fare attività fisica, andare in palestra etc. Ma quella leggera vibrazione al polso, seguita dal messaggio: “Alzati in piedi e muoviti per almeno un minuto.” mi stimola a farmi una passeggiata per l’ufficio, gratificandomi poi con un altro messaggio del tipo: “Ce l’hai fatta”.

Questa è una delle funzioni dell’orologio Apple che ha cambiato veramente la mia vita, insieme agli anelli per l’attività fisica.

Gli anelli virtuali tengono traccia del movimento, dell’esercizio e del tempo accumulato stando in piedi. Spesso l’occhio cade sulla complication e sui progressi del giorno, ecco che quando mi avvicino alla sera sono invogliato a muovermi di più per completare gli anelli e ricevere una medaglia virtuale a fine mese se completati tutti i cerchi.

Inoltre è in grado di capire, del tutto autonomamente se mi sto muovendo a passo svelto o semplicemente camminando, avviando così un timer per l’attività fisica e mostrando i risultati dello pseudo allenamento.

Frequenza cardiaca:

Non avendo mai avuto Apple Watch o in generale un cardio frequenzimetro, spesso e volentieri dopo aver camminato a passo veloce, corso per prendere il bus o salito velocemente le scale sono curioso di sapere quante siano le pulsazioni in tempo reale, e il grafico della giornata mostra anche interessanti valori a cui non avevo posto attenzione durante la giornata (magari sono stato stressato e i battiti sono aumentati).

Funzionalità:

Tutte le notifiche che ricevo sul mio iPhone X vengono prontamente smistate sul mio Apple Watch il che significa un risparmio in termini energetici, per il mio iPhone, di quasi il 50%.

Se prima riuscivo ad arrivare a metà giornata, con Apple Watch abbinato riesco tranquillamente arrivare a fine giornata proprio perché lo schermo non si illumina continuamente per ogni notifica che ricevo.

In più, grazie alla possibilità di rispondere ai messaggi Whatsapp, Telegram, SMS direttamente dall’orologio non devo uscire il cellulare dalla tasca per scrivere stupidi messaggi di risposta del tipo: ok, a dopo, nessun problema oppure una semplice emoji che vale più di cento parole.

Una delle altre funzionalità che preferisco è la possibilità di gestire la riproduzione dei brani musicali (sia Apple Music che Spotify che altro) direttamente dall’orologio, quindi andare avanti o indietro con le canzoni, aumentare o diminuire il volume e mettere in pausa o play senza dover mai toccare il telefono.

Quanto costa?

Se quanto detto sopra vi ha convinto ancor di più ad acquistare questo gioiellino lo trovate a partire da €439 in versione Wi-Fi mentre Wi-Fi + Cellulare a partire da €539 in versione da 40 e 44mm.

Su Amazon addirittura potrete risparmiare fino a €40 sul modello da 44mm Wi-Fi + Cellulare.

Advertise

TU COSA NE PENSI?