Dopo il fiasco del Galaxy Fold, Huawei fa un passo indietro facendo slittare l’uscita del Mate X a Settembre. Pare che nel frattempo l’azienda effettuare severi test di durabilità per evitare eventuali figuracce alla Samsung.

È vero che disponiamo di tecnologie avanzate e che i display pieghevoli sono ormai realtà da più di un anno, ma pare che ci siano ancora alcuni problemini che perfino le aziende manifatturiere più importanti avrebbero sottovalutato.

E Samsung è stata la prima a provare sulla propria pelle di cosa stiamo parlando.

Un portavoce Huawei ha affermato a CNET che la compagnia sta prendendo delle precauzioni per evitare i problemi che si sono venuti a creare con il Fold.

Non vogliamo lanciare un prodotto che potrebbe distruggere la nostra reputazione

Il lancio del Mate X è quindi stato posticipato a Settembre. Huawei afferma inoltre che effettuerà in questi mesi alcuni test per assicurarsi che il dispositivo sia pronto. 

Il Mate X sarebbe dovuto uscire a Giugno, qualche mese di ritardo rispetto al Galaxy Fold di cui non si sa più niente.

E voi, cosa ne pensate? Saranno un fiasco tutti gli smartphone pieghevoli? Fateci sapere la vostra tramite i commenti.

Advertise

TU COSA NE PENSI?