Secondo un nuovo rumors, Apple per migliorare l’impermeabilità sui propri dispositivi sarebbe pronta a eliminare l’ingresso Lightning di ricarica. Minimizzando quindi il numero di porte e pulsanti sui propri dispositivi si potrebbe (e non ci vuole un genio) rendere il cellulare completamente impermeabile o almeno quasi quanto Apple Watch.

Un nuovo brevetto mostra come Apple stia cercando di far a meno della porta Lightning sui futuri modelli di iPhone.

L’introduzione dello standard Qi per la ricarica wireless sarebbe uno dei punti chiave dei futuri modelli di iPhone. La porta Lightning non solo consente la ricarica, anche rapida del cellulare stesso, ma funge anche da scambio dati permettendo a iPhone di connettersi al Mac o PC per il trasferimento dei dati (funzionalità tra l’altro ormai obsoleta).

Stando al nuovo brevetto, l’azienda di Cupertino starebbe lavorando a uno strato “Conductive Cladding for Waveguides” che potrebbe permettere la ricarica wireless e lo scambio dati da e verso iPhone senza la necessità di una porta fisica. Se i progressi andassero spediti ci aspettiamo di vedere questa nuova tecnologia addirittura l’anno prossimo.

Non utilizzando più cavi e quindi facendo a meno della porta di ricarica, l’impermeabilità potrebbe essere migliorata notevolmente.

Insomma, non ci rimane altro che aspettare e vedere se effettivamente Apple abbia messo le mani su un prototipo di ricarica wireless con trasferimento dati funzionante o meno.

E voi, cosa ne pensate? Utilizzate ancora il cavetto per la sincronizzazione dei dati sul vostro Mac o PC? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise

TU COSA NE PENSI?