Pare che uno dei progetti hardware riportato nella roadmap di Apple sia appena stato cancellato. A riportare la notizia sarebbe proprio DigiTimes, blog Taiwanese, che afferma che gli occhiali Apple per la realtà aumentata sono appena stati cancellati.

Lo sviluppatore Steve Troughton-Smith avrebbe trovato alcune referenze, in merito a un dispositivo dotato di display in grado di fornire realtà aumentata, all’interno del codice di iOS 13.

Per adesso vi consigliamo di prendere queste informazioni con le pinze in quanto il report di DigiTimes proverebbe da una serie di indiscrezioni trapelate da varie supply chains e dipendenti Apple.
In passato abbiamo sentito parlare di occhiali per la realtà aumentata, i quali a detta dell’affidabilissimo analista Ming-Chi Kuo, Mark Gurman e CNET sarebbero dovuti arrivare nel 2020.

Se questo fosse vero e quindi Apple abbia cancellato questo importante ritrovato tecnologico, potrebbe far perdere un bel po’ di share, considerando le scarse vendite di iPhone in questi anni. Inoltre anche Jony Ive è andato via da Apple, nonostante l’azienda sarà un cliente del designer stesso.

Insomma, non ci rimane altro che aspettare. E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise

TU COSA NE PENSI?