IHS Markit sarebbe sicura che Apple stia lavorando a un iPad pieghevole, il quale sarà anche dotato di 5G. Stando al report condiviso dall’Economic Daily News, gli ingegneri Apple starebbero sviluppando un tablet con schermo grande quanto un MacBook e che sarà in grado di essere piegato.

Si pensa inoltre che l’azienda di Cupertino stia lavorando a un iPhone dotato di 5G e che verrà rilasciato nel 2020.

Il 5G potrebbe però non essere la killer feature che tutti aspettano e la notizia di un tablet pieghevole ci lascia un po’ perplessi. Non perché Apple non ne sia in grado ma per il semplice fatto che dopo che le aziende abbiano miseramente fallito nell’implementazione di un piccolo schermo pieghevole, non oso immaginare cosa possa accadere su uno con superficie superiore.

Perché parlare di un iPad pieghevole proprio ora? Forse IHS Markit ha sentito, da qualcuno che lavora in Apple, di alcuni test che stiano effettuando su alcuni prototipi di dispositivi con schermi OLED pieghevoli e con le dimensioni di un tablet. Ecco il motivo della notizia. Inoltre IHS Markit non avrebbe fornito alcun altro dettaglio in merito a ciò.

Così come tutti gli altri giganti tecnologici, Apple starà sicuramente provando tecnologie innovative e non è detto che verranno rilasciate sul mercato. Ricordate AirPower, annunciato e presentato al Keynote del 2017 e poi cancellato a causa di problemi legati all’implementazione della tecnologia di ricarica wireless.

Di certo il report dell’azienda sopracitata potrebbe essere credibile, ma tengo a ribadire che ciò non vuol dire che vedremo un iPad pieghevole a breve. A mio avviso, non prima di Ottobre / Marzo 2020.

E voi, cosa ne pensate? Avrebbe senso rilasciare un iPad pieghevole? Perché? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise

TU COSA NE PENSI?