Si sa che i prezzi di sostituzione delle batterie degli iPhone presso Apple sono molto cari, ragion per cui la maggior parte di noi si rivolge a centri di terze parti per la sostituzione risparmiando tra il 50% e il 70%. Pare però che l’azienda di Cupertino abbia preso delle contromisure che bloccherebbero alcune funzionalità di iPhone se la batteria non fosse originale.

Secondo quanto riportato da iFixit, Apple avrebbe attivato un “software lock” dormiente in iOS che bloccherebbe le funzionalità legate alla batteria.

Quindi, se il vostro iPhone necessita di una nuova batteria e volete sostituirla da voi con una di terze parti, riceverete nelle impostazioni un messaggio del tipo:

Important Battery Message

Unable to verify this iPhone has a genuine Apple battery. Health information not available for this battery.

Ovviamente, se la batteria viene sostituita da Apple stessa o un centro Apple autorizzato (premium reseller o altro), il messaggio non compare.

A cosa è dovuto? A un piccolo microcontrollore (Texas Instruments) posto nella batteria dotato di funzionalità di autenticazione e che include dettagli per l’accoppiamento delle batterie con la scheda madre degli iPhone. Se la chiave di autenticazione non corrisponde con quella che iPhone si aspetta allora ricevere il messaggio.

Put simply, Apple is locking batteries to their iPhones at the factory, so whenever you replace the battery yourself—even if you’re using a genuine Apple battery from another iPhone—it will still give you the “Service” message.

The only way around this is—you guessed it—paying Apple money to replace your iPhone battery for you. Presumably, their secretive diagnostic software can flip the magic bit that resets this “Service” indicator. But Apple refuses to make this software available to anyone but themselves and Apple Authorized Service Providers.

Secondo iFixit, il nuovo blocco software sarebbe sia in iOS 12 che in iOS 13 e affliggerebbe iPhone XR, XS e XS Max.

Si suppone che l’introduzione di questo controllo extra sarebbe dovuto ad alcuni problemi di  sicurezza legati alle batterie di terze parti che in passato sarebbero esplose o si sarebbe gonfiate.

E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite i commenti.

immagini tratte da 9to5mac

Advertise

TU COSA NE PENSI?