Mancano poche settimane all’evento Apple tanto atteso, nel quale ci aspettiamo di vedere i nuovi iPhone. Stando a ChargerLAB l’azienda di Cupertino avrebbe finalmente mandato in pensione i vecchi caricabatterie e cavetti da 5W a favore di una nuova presa a muro USB-C e cavetto annesso da USB-C a Lightning che permetterà la ricarica rapida su iPhone (50% con soli 30 minuti di ricarica).

Precedenti report hanno confermato che gli iPhone di prossima generazione manterranno la porta Lightning e incluso l’affidabilissimo sito Giapponese Mac Otakara ha riferito che nella confezione dei nuovi smartphone ci sarà un caricabatterie da 18 watt che andrò a sostituire l’attuale da 5W.

D’altra parte, l’analista Ming-Chi Kuo e Bloomberg hanno affermato che gli iPhone del 2019 potrebbero dire addio alla porta Lightning a favore di una USB-C, che dopo tutto avrebbe senso ma non credo proprio che il 2019 sia l’anno in cui Apple dirà addio ai cavi Lightning.

Secondo voi, i nuovi iPhone avranno ancora la porta Lightning o sarà sostituita da una USB-C? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise

TU COSA NE PENSI?