Mancano esattamente una settimana dal rilascio dei nuovi iPhone e stando al sito Geekbench il successore di iPhone XR (iPhone12,1) potrebbe avere 1GB extra di RAM per un totale di ben 4GB.

Se il benchmark fosse vero allora le indiscrezioni trapelate fino a oggi in merito ai 4GB di RAM dei nuovi iPhone sarebbero vere.

Il processore A13, cuore pulsante del nuovo iPhone 11 avrà quattro core High-Efficiency e due core High-Performance. Paragonato al chip A12 da 2.49GHz, il nuovo processore avrà una frequenza di 2.66GHz.

Per quanto riguarda i punteggi in benchmark, in single-core sono stati registrati 5415 punti mentre in multi-core ben 11294.

Quindi, se vi aspettavate un miglioramento notevole delle prestazioni, beh allora non è l’anno giusto! In ogni caso mi chiedo, come riuscirà Apple a convincere gli utenti possessori di iPhone XR a passare ad iPhone 11? E come riuscirà l’azienda di Cupertino a convincermi di abbandonare il mio iPhone X per passare a uno dei nuovi modelli?

Advertise

TU COSA NE PENSI?