In questi giorni le voci sono state contrastanti, chi diceva che iPhone 11 fosse dotato di 4GB di RAM e chi che iPhone 11 Pro e Pro Max fossero dotati di 6GB di RAM. Oggi la notizia è ufficiale, stando a quanto risulta su Xcode (la piattaforma che permette di sviluppare app per l’ecosistema Apple), la linea dei nuovi iPhone è dotata di soltanto 4GB di RAM.

Benchmark hanno rivelato che sia iPhone 11 che la serie di iPhone 11 Pro sono dotati di 4GB di RAM, mentre una certificazione su un database avrebbe rivelato che 11 Pro e 11 Pro Max siano dotati di 6GB.
Alla fine delle fiera, Xcode non mente decretando che: tutti i nuovi iPhone sono equipaggiati di 4GB di RAM.

Steven Troughton-Smith ha pubblicato su Twitter un post che vi riportiamo qui sotto:

Se vi state chiedendo quanti GB di RAM avessero i modelli di iPhone dell’anno scorso allora: iPhone XS e XS Max hanno lo stesso ammontare di memoria dei nuovi iPhone quindi 4GB. Mentre, iPhone XR soltanto 3, quindi è stato fatto un upgrade di 1GB su iPhone 11 forse proprio per l’aggiunta della camera che richiederebbe più potenza computazionale.

Un altro fatto interessante, questa volta però riguardante Apple Watch Series 5. Secondo lo sviluppatore sopracitato, Xcode riporta che la nuova generazione di smartwatch Apple monta la stessa CPU/GPU della Serie 4.

L’unica novità sarebbe l’aggiunta del giroscopio e i 32GB di NAND. Ciò significa che se avete acquistato un Apple Watch Serie 4 non dovrete preoccuparvi che possa diventare obsoleto o più lento nel tempo, almeno non prima che lo diventi anche Apple Watch Serie 5.

Adesso che sapete da cosa sono spinti i nuovi iPhone, avete cambiato idea sull’acquisto? Li acquisterete ugualmente? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise

TU COSA NE PENSI?