Vi è capitato, dopo aver aggiornato ad iOS 13.2, di trovare le app nel multitasking completamente bianche o nere? Bene, non siete gli unici. Pare che Apple con l’ultimo aggiornamento abbia implementato un controllo che chiuderebbe forzatamente le app una volta finite in background per alcuni secondi forzandovi a ricaricarle in RAM.

Il problema è diventato effettivamente fastidioso e molti utenti della mela si sono lamentati. Rogifan dal forum di MacRumors riporta:

Stavo guardando un video su YouTube con il mio iPhone 11 Pro. Ho messo in pausa il video per rispondere a un messaggio. Sono stato in iMessage per meno di un minuto. Quando sono tornato su YouTube l’app si è ricaricata e ho perso il video che stavo guardando. Ho riscontrato lo stesso problema molte volte anche sul mio iPad Pro. Le app e i tab di Safari si ricaricano molto più di frequente che su iOS 12.

Secondo quanto testato da altri utenti, iOS 12.3 beta risolverebbe il problema. È chiaro che la versione è disponibile solo per gli sviluppatori e che passeranno diverse beta prima che venga effettivamente rilasciata a tutti.

E voi, avete riscontrato lo stesso problema? Io sì. Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise

TU COSA NE PENSI?