Se non avete tempo di leggere le notizie quotidiane sul mondo Apple, allora questo articolo farà per voi. Un riassunto delle migliori, a mio avviso, 5 notizie Apple della settimana. L’articolo riepilogativo sarà disponibile ogni Sabato e include news di tutte le categorie: iPhone, iPad, Apple Watch, Mac, Apple TV e chi più ne ha più ne metta.

Nuovi iPhone 5G in arrivo a Settembre?

Secondo una recente indiscrezione proveniente dal blog asiatico DigiTimes, Apple starebbe rispettando i piani e starebbe testando i nuovi iPhone dotati di modem Qualcomm 5G e antenna proprietaria. Inoltre, il cuore pulsante sarà il chip a 5 nanometri prodotto da TSMC.
Se siete curiosi di saperne di più date un occhiata alla notizia completa.

La piattaforma di game-streaming xCloud è arrivata su iOS:

Project xCloud è il servizio di game-cloud-streaming Microsoft che permette di giocare titoli della Xbox (come Halo: The Master Chief Collection) direttamente su iPhone e iPad. Tutto questo grazie a una connessione a internet. Il servizio per iOS è disponibile in beta, ma potete richiedere l’accesso tramite il sito ufficiale cliccando qui. 
Se siete curiosi di saperne di più date un occhiata alla notizia completa. 

AirPods Pro Lite in arrivo quest’anno?

Secondo una nuova indiscrezione proveniente dalla testata Asiatica DigiTimes, quest’anno potremmo vedere un nuovo paio di AirPods Pro più economiche chiamate “Lite” con un prezzo inferiore ai €279 ma superiore ai €179 delle AirPods normali.
Se siete curiosi di saperne di più date un occhiata alla notizia completa. 

HomePod al sesto posto come speaker più venduto al mondo:

Nonostante HomePod non sia ancora arrivato sul mercato Italiano, le vendite dello speaker intelligente di Apple sarebbero pari a 2.6 milioni di unità venduta nel quarto trimestre del 2019. L’azienda di Cupertino sarebbe quindi in sesta posizione dietro Amazon, Google, Baidu, Alibaba e Xiaomi.
Se siete curiosi di saperne di più date un occhiata alla notizia completa. 

Cancellato il Mobile World Congress 2020 causa Coronavirus:

A causa del Coronavirus il Mobile World Congress di quest’anno è stato cancellato, ma la ragione starebbe principalmente per la mancata partecipazione dei “big”. Secondo quanto riportato da GSM: Amazon, Ericsson, Intel, LG, MediaTek, Nvidia, Sony, Vivo, Facebook, AT&T, Telus, e Nokia (così come altri) non avrebbero tenuto parte all’evento.
Se siete curiosi di saperne di più date un occhiata alla notizia completa. 

Advertise

TU COSA NE PENSI?