iCloud, il servizio di cloud computing ideato da Apple e presentato durante il WWDC di Giugno 2011, sembra essere ormai pronto per il rilascio al pubblico. Sembra infatti che nell’ultima beta di Mac OS Server 10.7.2, sia stato implementato il setup wizard, che permetterà di installare iCloud una volta aggiornato il proprio sistema alla versione 10.7.2.

Come si può vedere dalle immagini, la prima schermata richiede infatti l’inserimento del proprio ID Apple, mentre nella seconda schermata si potrà selezionare quale applicazione far interagire con iCloud, tra cui i Contatti, i Calendari e i preferiti.

Sarà possibile anche utilizzare Find My Mac, l’utile servizio che permette di rintracciare il proprio MacBook in caso di smarrimento.

Oltre a queste schermate 9to5mac non riporta alcuna informazione aggiuntiva.

Dovremmo quindi aspettare domani per poter conoscere l’eventuale data in cui verrà reso pubblico iCloud.

Advertise

TU COSA NE PENSI?