Secondo CultofMac, i prossimi dispositivi di Apple e Samsung saranno dotati della speciale tecnlogia WaterBlock. Presentata al pubblico a gennaio durante il CES, questa tecnlogia progettata dalla Liquipel, permette di rendere impermeabili i dispositivi elettronici attraverso una speciale pellicola idro-repellente.

 

In un video ufficiale dell’azienda ci viene mostrato un esempio reale di un iPhone 4S immerso completamente in un recipiente pieno d’acqua:

Oltre che al chiaro vantaggio di proteggere il nostro amato smartphone dall’acqua, il trattamento è completamente invisibile e non aggiunge spessore al dispositivo.

Attualmente chi è interessato può inviare il proprio device alla Liquipel che applicherà lo speciale rivestimento nel giro di 1-2 giorni. Il costo è di 59$ senza le spese di spedizione.

In un primo momento potrebbe sembrare costoso, ma se i risultati fossero certificati potrebbe far risparmiare centinaia di riparazioni provocate dai danni dell’acqua.

Advertise

TU COSA NE PENSI?