Il recente aggiornamento alla versione 2.4 di Apple Store, l’app ufficiale per iOS dell’omonimo store online – attraverso la quale è possibile effettuare acquisti e tenerne traccia e non solo – ha visto la comparsa di una nuovissima funzionalità: il metodo di pagamento EasyPay, introdotto in versione beta negli Usa dallo scorso Dicembre e che, da ora, è stato esteso anche per Canada, Francia, Italia, Germania e Svizzera.

Tale metodo presente nell’app permette di pagare gli acquisti effettuati all’interno di qualsiasi Apple Store attraverso il proprio ID Apple, semplicemente fotografando il codice a barre presente sulla confezione del prodotto in questione.

L’altra novità interessante che è stata aggiunta è la possibilità di esplorare e ricevere informazioni sui prodotti presenti in Apple Store direttamente da Siri, l’assistente vocale presente negli ultimi dispositivi Apple.

Apple Store è scaricabile gratuitamente dall’App Store ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede l’iOS 5.0 o successivo ed è ottimizzata per iPhone 5.

Advertise

TU COSA NE PENSI?