Avete un iPhone 5, iPad mini o un iPad di quarta generazione Cellular e siete curiosi di testare fin da subito (e gratis) le potenzialità di questa nuova connessione? Vi spieghiamo come fare!

Se il vostro operatore telefonico è Vodafone, dovete recarvi presso un centro specializzato e richiedere la sostituzione della vostra attuale SIM con una di tipo 4G. Tale cambio è totalmente gratuito fino al 31 marzo e vi permetterà di navigare in LTE senza alcun costo extra. Dal primo aprile, se vi sarete trovati bene e vorrete mantenere tali velocità, dovrete pagare 10€ al mese in aggiunta al vostro piano dati.
Le città coperte sono: Roma e Milano all’80% , Torino, Genova, Padova, Palermo, Bari e Napoli al 40% mentre, entro fine marzo, le città coinvolte saranno 20.

Se utilizzate 3 Italia non dovrete cambiare Sim ma semplicemente, per i piani voce, attivare l’opzione Lte chiamando il 408.540 oppure, per i piani dati, richiedere l’attivazione nell’area Self Care del sito tre.it. Anche con 3 la navigazione sotto LTE non avrà maggiorazioni fino al 31 marzo. Le città abilitate sono: Acuto, Milano (interamente coperta all’interno delle Tangenziali) e Roma (all’interno del GRA). Nei prossimi giorni sapremo i costi effettivi del servizio dopo il periodo di “prova”.

Tim è già pronta in 21 città e in 9 località turistiche, e il 4 Febbraio renderà nota l’offerta per navigare in LTE da smartphone.

Che ne pensate? Correrete ad attivarla?

Advertise

TU COSA NE PENSI?