Vi è caduto lo smartphone nel water? Questa infografica vi spiegherà come salvarlo!

iPhone in acqua

Purtroppo, come abbiamo visto in questa precedente infografica, i posti più pericolosi per i nostri amati smartphone sono diversi e tra i molti figura… il water.

Ebbene sì, è ormai comune per una persona su 10 recarsi nella toilet con l’inseparabile cellulare: e se dovesse cadervici dentro?

Piccoli suggerimenti ci vengono dispensati tramite questa carinissima infografica apparsa su business2community:


Ad:

Come "salvare" lo smartphone caduto nel gabinetto

Ecco, punto per punto, cosa fare nel caso in cui il vostro cellulare fosse caduto nel gabinetto:

1. Tiratelo fuori dall’acqua il prima possibile!
2. Spegnetelo e, nel caso sia già spento, non riaccendetelo;
3. Rimuovete tutte le parti rimovibili, quali sim, mmc e batteria, nonchè cover;
4. Asciugate il più possibile e minuziosamente il dispostivo con un panno;
5. Inserite il dispositivo in una busta con del riso crudo che assorbirà l’umidità;
6. Lasciatelo in un posto caldo, magari vicino alla ventola del computer, per 24 ore;
7. Se non avete finito…… Terminate ciò che stavate facendo in bagno!
8. Se il vostro dispositivo non dovesse riaccendersi, provate con una nuova batteria.

E’ inoltre sconsigliato utilizzare il phon per asciugare il dispositivo ed il provare a ricaricarlo quando è ancora umido.

Fateci sapere se avete trovato utile questa piccola “guida”!




Nessun commento

TU COSA NE PENSI?