Apple, HP, Samsung: sul podio delle vittime dei Patent Troll

brevetti-patent-troll-italiamac

Patent Troll o meglio l’incubo dei grandi colossi. Trattasi di semplici aziende o individui che acquistando i brevetti di tecnologie in via di sviluppo, ne rivendicano la propria appartenenza solo quando un colosso o un’azienda secondaria ne farà uso.

Ciò implica o l’attuazione di una vera e propria ‘guerra’ in cui il campo di battaglia sono le aule e i soldati gli avvocati o, per circa il 90% dei casi, la stipula di accordi pacifici che, seguendo l’obbiettivo prefissato dai Patent Troll, implicano dei risarcimenti in denaro.patent-troll-company-list


Ad:

Tra le maggiori società che sono vittima di tale mal costume, secondo una ricerca basata su 710 aziende e da quanto riportato su TechDirt, Apple si posiziona al primo posto con circa 171 cause immotivate dal 2009, seguita da HP con 137 processi e da Samsung che si posiziona al terzo posto con ‘soli’ 133 attacchi.

Pur non rappresentando una minaccia ‘distruttiva’, il numero di cause continua a crescere di anno in anno, aumentando le controversie burocratiche e bloccando momentaneamente l’utilizzo di brevetti, avvolte sudati, che potrebbero rappresentare l’incipit di vere e proprie svolte tecnologiche.




Nessun commento

TU COSA NE PENSI?