Knock per Mac e iPhone

Knock per iPhone e Mac

Immaginate di poter sbloccare il vostro Mac senza inserire alcuna password ma semplicemente “bussando” sul display dell’iPhone. Fantascienza? Assolutamente no, grazie all’app Knock.

Quest’applicazione per iPhone è la perfetta rappresentazione dell’integrazione tra iOS e OS X, dove due prodotti Apple di uno stesso proprietario si “riconoscono”, eliminando quindi l’utilizzo di password.

Knock per Mac e iPhone

Secondo gli sviluppatori “Knock è più veloce e sicuro di un codice”, ed effettivamente sembra proprio così: Basta infatti installare l’app sull’iDevice ed il relativo client sul Mac per farlo sbloccare con una comunicazione cifrata RSA a 2048-bit tramite Bluetooth 4.0 Low Energy. Una volta associati, non sarà necessario lanciare l’applicazione per iPhone, ma semplicemente bussare sul display per vedere il proprio Mac sbloccato bypassando completamente la password.

Di seguito il video di presentazione ufficiale:

L’applicazione Knock, scaricabile da App Store per 3,59€, funziona solo su iPhone 4s, 5, 5c e 5s e iPad Wi-Fi (3a generazione), iPad Wi-Fi + Cellular (3a generazione), iPad Wi-Fi (4a generazione), iPad Wi-Fi + Cellular (4a generazione), iPad mini Wi-Fi, iPad mini Wi-Fi + Cellular, iPad Air, iPad Air Wi-Fi + Cellular, iPad mini con display Retina, iPad mini con display Retina Wi-Fi + Cellular e iPod touch con iOS 7.0 o successivo,
e può interagire  esclusivamente con MacBook Air 2011 o superiori, MacBook Pro 2012 o superiori, iMac 2013 o superiori e Mac mini 2011 o superiori che hanno installato il client gratuito apposito.

Advertise

TU COSA NE PENSI?