La ricarica ad induzione sicuramente può essere un idea interessante da sviluppare in un prossimo futuro. Fino ad allora, possiamo affidarci a Fone Salesman che, grazie ad un piccolo dispositivo da collegare all’iPhone consente di ricaricare il device senza cavi.

Ricevitore iqi-new-design

L’azienda inglese ha, infatti, lanciato sul mercato iQi, un sistema che ci consente di riporre il vecchio cavo di ricarica dell’iPhone nel cassetto e dimenticarlo forse per sempre. Il dispositivo messo a punto da Fone Salesman è composto da due parti fondamentali: il ricevitore e la base di ricarica.

Il ricevitore, come si può vedere dall’immagine, è una piccola fascia collegata ad un connettore lightining. Le dimensioni di questo dispositivo sono veramente ridotte, soprattutto per quanto riguarda lo spessore. Il ricevitore è infatti stato pensato per rimanere costantemente collegato all’iPhone. Inserendo il connettore  e ripiegando all’indietro il dispositivo, possiamo proteggere l’iPhone con una custodia senza che il dispositivo stesso rappresenti un problema. Il ricevitore costa 31€

iQi ricevitore spessore

L’altro accessorio fondamentale perché si possa effettuare la ricarica è Qi Pad. Si tratta di una base rotonda sulla quale appoggiare l’iPphone perché si ricarichi. Il dispositivo è molto semplice nello stile, presentando solo un ingresso mini Usb per collegare la base ad una fonte di energia e un inserto in silicone colorato per avere una superficie di appoggio morbida.

Qi Pads

Perché l’iPhone si ricarichi, basterà poggiarlo sulla base.

La ricarica avviene in modo naturale e sembra quasi che l’iPhone sia collegato con il normale cavo di ricarica. Il sistema di ricarica ad induzione è francamente comodo anche se è più facile portarsi dietro il cavo che la base di ricarica.

Per quanto abbiamo potuto rilevare dai nostri test, non ci sono stati problemi di conflittualità tra iOS e il dispositivo di Fone Salesman.

 

 

 

 

Advertise