Se non avete tempo di leggere le notizie quotidiane sul mondo Apple, allora questo articolo farà per voi. Un riassunto delle migliori, a mio avviso, 5 notizie Apple della settimana. L’articolo riepilogativo sarà disponibile ogni Sabato e include news di tutte le categorie: iPhone, iPad, Apple Watch, Mac, Apple TV e chi più ne ha più ne metta.

Apple rilascia iPhone SE 2020:

Ebbene sì, era ormai diverso tempo che si vociferava dell’imminente arrivo della seconda generazione di iPhone SE e questa settimana è finalmente arrivato. Il nuovo iPhone “economico” ha un prezzo di partenza di €499, dotato dello stesso design di iPhone 8 ma con processore di iPhone 11 Pro.
Se siete curiosi di saperne di più date un occhiata alla notizia completa.

Nuovo iPhone SE ha il logo della mela al centro:

Pare che Apple abbia deciso di riorganizzare il logo della mela, che si trova posteriormente, in modo diverso. Così come su iPhone 11 e iPhone 11 Pro / Max, anche iPhone SE ha il logo al centro e non ha alcuna scritta “iPhone”.
Se siete curiosi di saperne di più date un occhiata alla notizia completa.

iPhone 12 arriverà non prima di Novembre:

Secondo gli analisti della Goldman Sachs, il lancio dei nuovi iPhone slitterebbe a Novembre a causa del Corona virus che avrebbe rallentato la catena di produzione, gli spostamenti dall’America alla Cina dei dipendenti supervisori Apple e molti altri fattori.
Se siete curiosi di saperne di più date un occhiata alla notizia completa.

iPad Pro con display mini-LED non arriverà prima del 2021:

Che Apple stia lavorando a una tecnologia di display mini-LED non è una novità, qualche mese fa si vocifera che avremmo potuto vedere dei nuovi iPad con questa nuova tecnologia entro fine anno (2020) ma anche questa volta, per colpa del COVID-19 il lancio slitterebbe al 2021.
Questa tecnologia offrirebbe le stesse performance dei display OLED ma in aggiunta sarebbe meno costoso per la batteria essendo sprovvisto di pannello di retroilluminazione.
Se siete curiosi di saperne di più date un occhiata alla notizia completa.

Apple prova a estendere la vita della batteria dei Mac:

L’azienda di Cupertino sta per introdurre una nuova funzionalità in macOS che permetterebbe di estendere la vita delle batterie dei MacBook. Questa funzionalità è al momento disponibile per gli sviluppatori con la versione 10.15.5 beta di macOS. Si tratterebbe di un algoritmo intelligente che eviterebbe di caricare al 100% le batterie dei Mac mantenendoli in uno stato di “quasi piena carica”.
Se siete curiosi di saperne di più date un occhiata alla notizia completa.

Advertise

TU COSA NE PENSI?