Chi ha detto che la scansione di documenti o libri debba essere un processo lungo e noioso? Con CZUR Aura la faccenda si semplifica notevolmente, e non finisce qua.

La confezione in cui viene spedita Aura.

Per una cosa o per l’altra sarà capitato a tutti di dover scannerizzare documenti si più pagine oppure impaginati, come ad esempio contratti, quaderni, libri eccetera ed essersi trovati a fare i conti con la rilegatura. 

La maggior parte di noi non ha uno scanner in casa se non quello integrato sulla, ormai onnipresente, stampante multi funzione. Questo perché di solito le scansioni che ci troviamo a dover fare sono molto poche, e non giustificano l’acquisto di uno scanner apposito; per la piccola parte che invece si ritrova a effettuare molte scansioni, magari non in casa ma in un piccolo ufficio, la presenza di uno scanner è quasi d’obbligo.

Se vi trovate a fare spesso scansioni di documenti, Aura potrebbe fare a l caso vostro. 

Le capacità di Aura sono ammirevoli: è in grado di scansione una pagina in soli 2 secondi, supporta fino al formato A3 e permette di scansionare anche gli oggetti. Per non parlare del fatto che è pieghevole, così da occupare uno spazio davvero minimo e che, volendo, è possibile utilizzarla come lampada da tavolo. 

Software

Per il lato software, czur Aura non si fa mancare niente. Il software in dotazione ha ben quattro modalità di colore (Colore, Bianco e Nero, Automatico e Timbri), uniti ad altrettante modalità di elaborazione: Aura riconosce automaticamente i bordi delle pagine, tagliandoli automaticamente; se invece si necessitasse di digitalizzare solo una parte di un testo, è possibile selezionarla manualmente. Molto più allettante è invece la modalità libro curvo, questa permette di effettuare la scansione di un libro, dividendo automaticamente le due pagine. La correzione della distorsione avviene grazie a tre laser che rilevano la curva della pagina permettendone poi la correzione via software, il risultato è impeccabile. È inoltre possibile non applicare alcuna correzione.

Il software di Aura, completamente localizzato nella nostra lingua.

La scansione può essere effettuata tramite il pulsante software oppure utilizzando pulsante a pedale incluso (questo permette di velocizzare le cose), è possibile attivare la scansione automatica, utile per la scansione di documenti impaginati,  in modo da effettuare una scansione ogniqualvolta si cambia la pagina.

Oltre a questo, Il software permette di esportare il documento come PDF, PDF ricaricabile o come documenti word o excel, queste ultimi tre sfruttando l’ OCR integrato che riconosce 186 lingue diverse, Italiano incluso.

Confezione

All’interno della confezione troviamo Aura, luci laterali (che evitano il riflesso scansionando materiali lucidi), ditali (per tenere le pagine che non stanno aperte, vengono poi rimossi dal software), pedale, cavo USB (per collegare lo scanner al computer), alimentatore, manuale utente, cd di installazione (contiene il software per Windows), tappetino per le scansioni (di colore nero, crea una superficie di colore uniforme in modo da permettere al software di identificare meglio i bordi).  

Contenuto della confezione di CZUR Aura. Sono appoggiati sul tappetino incluso.

 

Utilizzo

Sono rimasto piacevolmente colpito dalla velocità di Aura e dai suoi risultati, come inizio ho provato a scansione alcuni documenti in formato A4, nessuna differenza di risultato rispetto a quello di un qualsiasi scanner piano, tranne il tempo decisamente inferiore. Poi sono passato a qualcosa di più complicato per uno scanner normale, scansionando circa una quarantina di pagine di appunti presi su un quaderno. Non avendo ancora molta confidenza con Aura ho deciso di utilizzare il pedale per avviare le scansioni invece di affidarmi al rilevamento automatico. La velocità di scansione è davvero impressionante, ho finito il tutto in 10 minuti. Devo ammettere che alcune pagine venivano separate male, ma ho risolto aggiustando la linea di giunzione delle due. Comunque, fin tanto che non si esporta il tutto o si chiude l’app, le scansioni rimangono perfettamente modificabili, basta quindi visualizzare l’anteprima per vedere se ci sono problemi e in caso risolverli.

Il sistema di regolazione delle immagini nella modalità “Libro curvo”.

Dopo averci preso la mano, o meglio il piede visto che ho usato il pedale, le tempistiche si sono ridotte notevolmente, in circa due minuti e mezzo ho scanisonato 35 pagine, rilegate. Nel tempo totale ho preso in considerazione anche quello necessario per esportare il tutto in un pdf ricaricabile.

I ditali ferma pagina, inclusi nella confezione.
Scansione di una pagina del manuale di CZUR AURA, per evitare il riflesso sono state utilizzate le luci laterali. L’interfaccia non è quell’ultima versione (2.0) ma quella di una versione precedente (1.3).
La scansione della stessa pagina del manuale, senza utilizzare le luci laterali. Si vede chiaramente il riflesso al centro della pagina.

Oltre ad essere utilizzabile come scanner, Aura svolge anche la funzione di luce da tavolo. Per poter utilizzare questa funzione completamente è necessaria l’app Czur, disponibile gratuitamente su AppStore. Senza l’app sarà possibile solamente regolare la luminosità della lampada manualmente, ruotando il pulsante su Aura. L’applicazione permette di richiamare quattro modalità di luminosità immediatamente, nonché accendere o spegnere la lampada e regolare la luminosità. L’applicazione non utilizza WiFi o Bluetooth per funzionare ma il suono: L’applicazione fa emettere un suono specifico al telefono che viene riconosciuto dal microfono interno di Aura che attiva poi la funziona richiesta. In questo modo ovviamente è necessario che il telefono e Aura siano vicini e che il rumore circostante non sia troppo elevato.

Particolare dell’app iOS per controllare Aura (modalità luce da tavolo)

In tutte le scansioni che ho fatto fino ad ora non ho mai riscontrato problemi, tuttavia, questo scanner non funziona molto bene con le fotografie, che perdono di qualità. Nulla di inaspettato quindi, dal momento che questo scanner è pensato per documenti composti per la maggior parte da testo. Questo no vuol dire che se nel documento sono presenti fotografie queste escono male, ma non permette di apprezzarne pienamente i particolari.

Confronto tra originale e scansione con CZUR Aura, immagini prese dalla galleria dei campioni di CZUR Aura

In conclusione, CZUR Aura è un ottimo acquisto se vi trovate a dover digitalizzare molti documenti, anche rilegati, molto di frequente; oppure oggetti fisici. In caso contrario, non lo vedo come un acquisto completamente sfruttabile. Se dovessi riassumerne i pregi, di sicuro sarebbero l’alta velocità nell’effettuare le scansioni, software in dotazione completo, possibilità di effettuare scansioni di documenti rilegati,  utile anche come luce da tavolo. Gli unici svantaggi, sono la mancanza della possibilità di effettuare l’upload delle scansioni su cloud (che comunque è disponibile su altri modelli CZUR, pensati per un utilizzo più professionale) e la mancanza di una modalità di acquisizione che mi permettesse di eliminare lo sfondo dalle scansioni, o almeno attenuarlo.

CZUR AURA è disponibile all’acquisto su indiegogo al prezzo di 229€. Con 27€ in più è possibile avere la versione con batteria integrata, per garantire una maggiore portabilità.

 

Aura

8.7

Usabilità

8.0/10

Materiali

9.0/10

Qualità

9.0/10

Design

9.0/10

Prezzo

8.5/10

Pro

  • Scansioni incredibilmente veloci
  • Software eccellente
  • OCR
  • Modalità luce da tavolo
  • Possibilità di scansione oggetti

Contro

  • Manca la possibilità di rimuovere lo sfondo
  • Non è possibile fare l'upload su cloud o su chiavetta usb
Advertise