Ci siamo occupati in passato dei prodotti di Catalyst, originariamente nata come azienda produttrice di case impermeabile di alta qualità si è andata espandendo nel tempo allargando la linea a delle custodie shockproof per smartphone, AirPods e ora anche per iPhone 11 e 11 Pro in grado di resistere a cadute fino a 3 metri.

Impact Protection Case è il nome di questa linea di custodie, disponibili per tutti i modelli di iPhone dal 7 in sù, che grazie alla certificazione militare manterranno al sicuro il nostro cellulare in caso di cadute accidentali.

Contenuto della confezione:

L’Impact Protection Case per iPhone 11 arriva in una confezione retail ben curata, all’esterno sono riportate tutte le informazioni tecniche così come le 6 parti di cui è composta la custodia. Nella parte frontale della confezione è anche presente un ritaglio che da un assaggio della custodia stessa.
Al suo interno invece la custodia è alloggiata in una forma in plastica ed è presente anche un laccetto da polso in tessuto.

Design:

Il mio vecchio iPhone X ha avuto l’Impact Protection Case in dosso da Giugno 2018 fino a qualche settimana fa prima di acquistare iPhone 11 e se sono qui a parlarvi di questa custodia potete intuire il motivo.

L’Impact Protection Case è realizzato in due parti principali, un bumper in gomma che offre un buon grip tra le mani e un pannello in policarbonato trasparente resistente ai graffi nella parte posteriore.

Da evidenziare è la certificazione militare e i polimeri in gomma in grado di piegarsi per attenuare cadute fino a 3 metri. All’interno del bumper in gomma ci sono tante micro sacche in grado di assorbire gli urti, in più un bordo di un millimetro è stato realizzato ad-hoc per proteggere lo schermo del nostro iPhone una volta inserito nella custodia, mantenendolo al sicuro anche in caso di cadute frontali.

Ovviamente consiglio di apporre anche una pellicola in vetro temperato per far sì che la protezione di questa custodia non sia vana nel caso di cadute su terreni accidentati o in presenza di piccole pietre.

Come potete vedere dall’immagine qui sopra, il case copre completamente i pulsanti del volume ed è stato realizzato un piccolo commutatore dalla forma circolare per abilitare o disabilitare la modalità normale. Per quanto riguarda il tasto di accensione anch’esso è coperto mentre nella parte inferiore sono presenti ampi ritagli per inserire cavi Lightning anche di terze parti.

Ovviamente inutile dirvi che il case supporta la ricarica wireless!

Nella parte posteriore, nel ritaglio per la fotocamera, è stato inserito all’interno un bordo extra che evita l’entrata di polvere.

Cosa ne penso?

Io sono un fan dei case protettivi e l’Impact Case è, e rimane, il mio case preferito. Durante l’utilizzo quotidiano mi sono accorto di un piccolissimo problema, il commutatore da normale a muto è molto morbido da girare e spesso nei pantaloni, entrando e uscendo iPhone dalla tasca, si sposta da solo.

Per quanto riguarda protezione, design e peso sono molto soddisfatto. È abbastanza sottile e protettivo.

Se siete interessati all’acquisto dell’Impact Protection Case per iPhone 11 lo trovate al prezzo di €43.99 sul sito ufficiale oppure presto anche su Amazon.

Advertise

TU COSA NE PENSI?