Eufy, sotto brand di Anker, ha dato il via a una nuova categoria di prodotti per la casa e questa volta stiamo parlando di aspirapolvere portatili, senza fili quindi, leggeri e grandi quanto una bottiglia di vino. Oggi voglio presentarvi HomeVac H11, l’aspirapolvere con potenza di aspirazione di 5500 Pa.

Contenuto della confezione:

Come per tutti i prodotti Anker/Eufy anche l’HomeVac H11 arriva in una confezione in cartone, abbastanza elegante stile retail. Al suo interno:

  • 1x: Aspirapolvere HomeVac H11
  • 1x: Estensore per la bocca di aspirazione 2 in 1
  • 1x: Cavo USB a microUSB per la ricarica

Design HomeVac H11:

L’HomeVac H11 a differenza di altri aspirapolvere portatili di altri brand famosi è più piccolo, ha un design allungato senza forme particolari e più potente.

A mio parere il suo design è stato realizzato tenendo a mente le necessità e gli spazi di un appartamento. Pertanto la sua forma cilindrica e la possibilità di stare su una superficie in verticale assegnano un punto extra all’usabilità di questo prodotto.

È grande quanto una bottiglia di vino, sia per altezza che per larghezza e pesa soltanto 5.4KG il che lo fa risultare abbastanza leggero.

Frontalmente sono presenti 3 LED che indicano la batteria rimanente, un pulsante multifunzione (Accensione/Spegnimento).

Nel retro invece è presente la porta microUSB per la ricarica.

La base è in realtà un tappo che nasconde la bocca dell’aspirapolvere. È necessario rimuovere la base a ogni uso e se state pensando che sia scocciante, in realtà dovreste ricredervi in quanto mettere e togliere questo “tappo” fa si che la bocca sporca dell’aspirapolvere rimanga sempre al chiuso senza avere contatti con la superficie nel quale riponete la vostra aspirapolvere.

Funzionalità HomeVac H11:

L’aspirapolvere è in grado di aspirare per circa 10 minuti, l’azienda dichiara 13, con una carica completa.

La manutenzione dell’aspirapolvere è particolarmente semplice. Svitato il tappo è possibile rimuovere la bocca facendole fare un mezzo giro. All’interno della bocca è presente un filtro e un copri filtro che può essere smontato e pulito all’occorrenza.

Essendo un aspirapolvere portatile, non aspettatevi di poter aspirare tutta la casa. Una delle pecche è il serbatoio di aspirazione molto limitato. È particolarmente piccolo, devo ammetterlo.

La potenza di aspirazione dichiarata è di 5500 Pa, risulta essere abbastanza potente per aspirare qualsiasi tipo di briciole, capelli, peli di cane e disordine che i vostri figli hanno creato saltando sul divano o sulla vostra scrivania.

Per quali utilizzi è buona l’HomeVac H11?

Avendo una potenza di 5500 Pa potete utilizzarla un po’ per tutto. Personalmente, dopo averla testata qualche settimana, il miglior uso di questo prodotto è: aspirazione di briciole su superfici, fa un ottimo lavoro anche nella pulizia interna di zaini. Avete mai aspirato il vostro zaino? Io scommetto di no. Con l’ugello in dotazione risulta molto più semplice e veloce aspirare con precisione.

Inoltre sono riuscito ad aspirare con successo la tastiera del mio MacBook Pro, ciò vuol dire che potrete aspirare qualsiasi tipo di tastiera.

Funziona bene anche per aspirare la moquette o i tappetini della macchina, ma se c’è qualcosa di particolarmente difficile da pulire beh meglio andare all’autolavaggio.

Cosa ne penso?

Al di là del contenitore della polvere particolarmente piccolo, la potenza di aspirazione è abbastanza buona specialmente se si usa l’ugello.

La durata della batteria è nella media, 13 minuti dichiarati, poco più di 10 secondo i miei test. Per quanto riguarda la ricarica è particolarmente lenta, questo è dovuto al cavo microUSB. Consiglio pertanto di caricarla durante la notte.

Quando è accesa non è particolarmente rumorosa, ciò non significa però che è silenziosa.

Quanto costa e dove acquistarla:

Eufy HomeVac H11 è disponibile all’acquisto su Amazon al prezzo di €59.99 con spedizione Prime inclusa.

Advertise

TU COSA NE PENSI?