Google Authenticator per iOS


#1

Cambiato iPhone e Google Authenticator si è resettato.

Tutta la mattina che cerco il barcode che mi chiede di inquadrare con la fotocamera dell’iPhone, ore perse nei siti Google tra informazioni sbagliate e pagine inutili. Povera Google, ma davvero è così difficile rendere le cose più facili da utilizzare?


#2

Se vuoi imparare come fare interfacce e servizi inutilizzabili, impara da Google :slight_smile:


#3

Comunque per tutti i servizi dove uso il Google Authenticator sono entrato sui vari servizi e ho usato le opzioni native per generare una connessione ad un nuovo dispositivo, non ho avuto grossi problemi. I servizi di cui sopra hanno le opzioni di reset abbastanza agevoli.

Per fortuna su tutti i servizi diretti google uso la doppia autenticazione via SMS se no immagino sarebbe stato un delirio.


#4

Se sapevo non avrei attivato Google Authenticator. Ora, avendo cambiato cell, sono bloccato praticamente.


#5

Purtroppo l’accesso di GAUT e quindi l’accesso ai siti con la app è legato al dispositivo, la app non memorizza i sefvizi/accessi attivi. Però ogni servizio su cui attvi la doppia verifica con la app di GAUTH ti fornisce un codice di sicurezza/scorta da salvarti da qualche parte. Alcuni hanno anche un secondo metodo di verifica come una domanda o un SMS.

Comunque dovrebbero spiegarti che la generazione di codici con Google Authenticator si basa sul dispositivo e non sulla app, quindi se cambi dispositivo sei mella m.

Ti consiglio di cercare da qualche parte i codici di ripristino dei vari servizi, di sicuro li hai scritti da qualche parte.


#6

Accipicchia, la cosa si fa seria. Bella l’idea di cercare i codici di ripristino, vediamo se per caso l’ho fatto…