Ricondizionati vuol dire usati?


#1

Interessante da sapere… in effetti mi è capitato di ricevere un prodotto ricondizionato dopo “riparazione” (chiamiamola così), e ritrovarmi con un nuovo problema, es. non andava il tasto home e con il “nuovo”, poi non andava il wi-fi.


#2

Si sono sempre prodotti usati e riparati aggiornandoli.
Fidarsi solo dei ricondizionati da Apple
TrenDevice e BuyDifferent con garanzia un anno.


#3

I ricondizionati non sono sempre prodotti riparati.
Nei ricondizionati sono compresi anche i prodotti perfettamente funzionanti e/o mai utilizzati e restituiti per esercizio del diritto di recesso da parte dell’acquirente nelle vendite c.d. “a distanza”.
Il problema è che non è dato sapere a quale categoria appartiene il bene posto in vendita come “ricondizionato”.


#4

Ricondizionati significa “rimessi a nuovo” in pratica. Spesso anche con cambio batteria (ad esempio), sanificazione e sostituzione degli accessori se non perfettamente funzionanti, tipo cuffie.


#5

Ciò non cambia il fatto che nei ricondizionati siano presenti anche i dispositivi, perfettamente funzionanti, restituiti per esercizio del diritto di recesso.
Vengono verificati, ovviamente, e poi posti in vendita.
Non è che mi dovete credere sulla parola, beninteso, se siete interessati alla questione, chiedete al venditore. :wink:


#6

Personalmente odio i prodotti usati e tollero poco i ricondizionati. Quando rompo un iPhone e Apple mi propina un ricondizionato vado su tutte le furie… ma la legge glielo consente a quanto pare.


#7

Non intendevo dire che nei ricondizionati non ci sono i resi o i demo.

(parlo dei ricondizionati in genere, non specificatamente quelli Apple)

Conosco molto bene i ragazzi di Trendevice e, anche intervistati di recente, mi hanno spiegato che processi fanno e dove ritirano i dispositivi.